Azienda agricola Pizzolato Giorgio: tradizione, zucche, vini, salumi e genuinità
Articolo di Andrea Gonnelli

Benvenuto nella nostra WebTV!

Entra nel mondo di Alice e guarda la nostra video intervista a Azienda Pizzolato Giorgio sulla nostra WebTV!

Scopri di più

Le vostre Api sono tornate a Mesola, in provincia di Ferrara: il castello, il lento scorrere del fiume e i campi coltivati a perdita d'occhio non le hanno lasciate indifferenti.

Oggi andiamo a scoprire l'azienda Pizzolato Giorgio, impresa agricola che si trova a Massenzatica, frazione del comune di Mesola, a pochi chilometri dalla Riserva naturale orientata Dune fossili.

Ad ospitarci troviamo Alice, titolare dell'azienda.

Buongiorno Alice, raccontaci come nasce la vostra bella realtà

Buongiorno a tutti, mi chiamo Alice Pizzolato, titolare dell'azienda Pizzolato Giorgio. La nostra è la quarta generazione e il nostro lavoro ci è stato tramandato dai nonni.

Abbiamo un'attività sostanzialmente agricola: produciamo meloni, cocomeri e zucche, sia commestibili, sia da ornamento. Inoltre, affianchiamo l'attività agricola alla produzione di salumi e prodotti correlati come il riso e il vino, che vendiamo nel nostro punto vendita aziendale aperto tutto l'anno.

La vostra azienda punta sulla varietà di molti prodotti?

Sì, la nostra è un' azienda agricola a 360 gradi. Un tempo la produzione era costituita principalmente da meloni e angurie, in questo momento però il loro mercato è in discesa, quindi abbiamo puntato sulla coltivazione delle zucche sia ornamentali con colori e forme diverse, sia alimentari.

Il processo produttivo è totalmente naturale: ad ottobre leviamo le semine e le facciamo essiccare, tenendole a temperatura controllata, poi ad aprile le seminiamo a mano sul nylon del campo. Tutto questo comporta una semina più delicata. La raccolta avviene a metà luglio, per poi essere lavorate a settembre e pronte per ottobre. 

I nostri prodotti riforniscono i mercati generali, florovivaisti all'ingrosso, garden e ristoranti per decorazioni di vario tipo. In particolare, le zucche ornamentali e le zucche arancioni di Halloween sono molto richieste anche dal mercato estero. 


La nostra produzione comprende anche le zucche alimentari come la Violina e la Delica 

La zucca Delica ha una consistenza compatta ideale per creme, risotti, ma anche semplicemente cotta a vapore, è molto soda e dolce. Questo prodotto viene raccolto a luglio e lavorato a settembre. Il periodo di riposo è di circa un mese: più si asciuga più si addolcisce. Inoltre per mantenere genuino il prodotto conserviamo i semi. La zucca Violina invece è molto buona, viene usata per farcire i tortelli di zucca ferraresi conditi con il ragù, la coltiviamo da quindici anni, anche per questa tipologia di prodotto conserviamo i semi. 

La coltivazione della zucca è una peculiarità della nostra azienda, portata avanti da mio nonno, poi è subentrato mio padre e infine io e mio fratello, che continuiamo questa tradizione.

Oltre alle zucche avete altre produzioni agricole?

La nostra attività è un'impresa agricola a tutto tondo, infatti abbiamo diverse colture come grano, soia, coriandolo e girasole da semina. Inoltre a Mezzogoro, paese vicino a noi, abbiamo le risaie.

Il riso però, una volta raccolto, viene lavorato da terzi. I nostri tipi di riso sono il Carnaroli e l'Arborio, tipologie molto richieste in questa zona. Secondo me il riso Carnaroli è il migliore per i risotti.

Hai detto che producete salumi? 

Sì, la nostra attività produce anche salumi: è una tradizione famigliare creata da mio nonno, nata in un primo momento come passatempo con gli amici e con la famiglia. Col tempo poi è diventata una vera e propria realtà produttiva. 

I salumi vengono prodotti nel nostro laboratorio e la lavorazione viene eseguita da fine ottobre fino a metà marzo. 

I nostri prodotti principali sono il salame con l'aglio e la salamina da sugo ferrarese che viene cotta e servita col purè, tipica pietanza delle feste di Natale. Invece il salame all'aglio può essere consumato tutto l'anno. 

Entrambi i nostri prodotti li trovate nel nostro punto vendita, aperto tutto l'anno.


Avete una produzione vinicola?

Sì abbiamo circa cinque ettari di vigneto a 800 metri dall'azienda: abbiamo varietà tipiche come il Merlot, Uva d'oro, Sauvignon, Trebbiano e un po' di Chardonnay. 

I vini che rappresentano maggiormente la nostra azienda sono l'Alvodor, che significa “uva d'oro” nel nostro dialetto, un vino rosso frizzante vivace e piacevolmente amabile, color rosso rubino. Si accompagna bene alla “Blonda da sug” (insaccato tipico della zona da noi prodotto), salumi e formaggi, ma anche grigliate di carne e con l'anguilla di Comacchio. 

Il Donna Pasquina è un vino bianco frizzante chiamato così in omaggio alla nostra nonna paterna, 

vino vivace ma delicato, piacevole nel gusto, può essere abbinato a primi piatti di pesce e grigliate. E' molto apprezzato per aperitivi, accompagnati da taglieri di salumi e formaggi. 

Queste varietà ci sono state tramandate dai nonni, perché all'epoca tutti i contadini avevano i campi e un po'  di vigneto ed il maiale. 

Queste vigne sono coltivate nella zona delle sabbie, sono terreni ricchi di sali minerali e molto fertili, soprattutto per l'Uva d'oro, adesso chiamato Fortana. 

I nostri terreni sono vicini al mare e questo comporta una migliore maturazione delle nostre uve, dovuta all'aria salina che arriva fino a qui, nonostante disti circa 20 chilometri. La vicinanza alla costa, i terreni sabbiosi ricchi di sali minerali, permettono una buona maturazione delle uve. 

La produzione del vino viene svolta interamente da voi?

Sì, abbiamo la cantina dove svolgiamo interamente ogni processo produttivo. Dopo la raccolta le uve vengono macinate e messe in botti di cemento risalenti agli anni settanta. 

I nostri macchinari hanno dimensioni ridotte, visto che la produzione di vino non ha grossi volumi. Il vino viene tenuto a riposo in botte fino al momento della vendita. Mio fratello si occupa integralmente di tutta la lavorazione del vigneto sia del bianco e sia del rosso che potete trovare nel nostro punto vendita. 

Avete anche una sala di degustazione dei vostri prodotti?

Sì, sopra al punto vendita, abbiamo una sala degustazione dove si possono provare i nostri prodotti tipici, come ad esempio i salumi: coppa, salame, pancetta, guanciale e qualche pezzetto di formaggio, accompagnati dal nostro vino presentato da una sommelier con cui collaboriamo.

Nella nostra azienda si può passare qualche ora in campagna in allegria, assaporando i prodotti della terra e della tradizione tramandati di generazione in generazione.